Salve, vorrei un consiglio da un avvocato. Sono separata in procinto di divorzio, ho quattro figli ancora tutti minorenni. Il mio ex marito li vedere due giorni a settimana dalla mattina per portarli a scuola fino alla sera dopo cena più fine settimana alternati dal venerdì sera alla domenica sera. Mi ha fatto richiesta per un affidamento paritario al 50% con mantenimento diretto.io non so se accettare dal momento che il mio stipendio non è pari al suo e non so se riuscirei ad andare avanti. Che possibilità ha lui di ottenere un paritario?




Miglior risposta

Sabato, Settembre 05 2015, 11:26 AM - #Permalink
Purtroppo non sono totalmente d'accordo con quanto affermato . Che un affidamento condiviso con permanenza del figli in egual misura con il padre e con la madre sia deleterio per la prova nonè provato da nessuna parte. Anzi! E' fuor di dubbio che se parliamo di lattanti o di neonati che hanno stretta dipendenza con la madre (vuoi per l'allattamento, vuoi perchè sono stati prevalentemente con lei) non li si potrà far rimanere con il padre per lunghi periodi. Ma in altri casi è una opzione che merita di essere vagliata. Padre e madre hanno gli stessi diritti genitoriali, ivi ricompreso il diritto di trascorrere lo stesso periodo di tempo con i figli. Che poi, molti tribunali siano fermi ad un concetto di famiglia assolutamente anacronistico, non giustifica il doversi accontentare della situazione. Bisognerebbe semplicemente adattare l'affidamento allo stile di vita della famiglia e alle esigenze dei bambini. In questo caso mi sembra di capire che i figli trascorrono già gran parte del tempo con il padre, che ha espresso la necessità di non vedersi gravato di un ulteriore mantenimento per i figli. Quindi, piuttosto, si dovrebbe valutare la possibilità di chiedere un mantenimento per la signora, quale coniuge economicamente più debole. Cordialità avv. Laura Di Ciommo
La risposta � stata minimizzata Mostra
Risposte (16)
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 11:57 AM - #Permalink
    Gentile sig.ra per l'affido condiviso deve valutare il benessere e l'interesse dei minori e non il profilo economico. Per quanto concerne l'assegno di mantenimento occorre distinguere la quota a lei spettante da quella dei mi ori. Solo quella dei minori si ridurrebbe in ragione delle spese direttamente sostenute dal suo ex coniuge. Per una risposta più accurata avrei bisogno di ulteriori informazioni .mi contatti se ritiene
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 12:34 PM - #Permalink
    Grazie per la sua risposta, sono disponibile a fornirle ulteriori informazioni per capire meglio come muovermi
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 01:29 PM - #Permalink
    L'affidamento condiviso é preferibile, come hanno detto, nell'interesse dei figli; pertanto é opportuno che sia effettivo, ossia che garantisca adeguatamente i rapporti dei figli minori con ciascuno dei genitori.
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 01:34 PM - #Permalink
    Buongiorno,non c è dubbio che il tutto viene fatto nell'interesse dei minori. La mia preoccupazione è quella di non riuscire a coprire le spese solo col mio stipendio dal momento che un affidamento paritario al 50% comporterebbe l'annullamento del mantenimento che il mio ex marito versa per i figli. Volevo capire quante possibilità ha di ottenerlo?
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 01:39 PM - #Permalink
    Tenuto alle spese ordinarie di mantenimento dei figli é il coniuge economicamente più forte, perché la sua capacità reddituale e disponibilità patrimoniale é maggiore; e su questo l'affido condiviso o meno non incide. Le spese straordinarie (mediche,rette scolastiche ecc) devono essere concordate dai genitori e sono ripartite tra essi nella misura del 50%.
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 01:41 PM - #Permalink
    Dalle mie conoscenze, un affidamento esattamente al 50% quindi stesso numero di giorni e di notti abolisce il mantenimento
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 04:24 PM - #Permalink
    L'affido congiunto prescinde dal mantenimento. Il giudice potrà, se lo ritiene, ridurLo
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 06:01 PM - #Permalink
    Si, confermo che un pernottamento dei figli esattamente al 50% è altamente probabile comporti anche un azzeramento dell'assegno di mantenimento per i figli, o quasi. L'assegno di mantenimento per i figli infatti non ha alcuna valenza risarcitoria, ma serve unicamente per coprire le esigenze di vita dei figli. Va da sè che se vi fosse un affidamento differente rispetto a quello attualmente in essere, è probabile che il Giudice ritenga che, vivendo i figli in periodi analoghi nella casa del padre e in quella della madre, non vi siano ragioni per mantere l'assegno di mantenimento così come è adesso. Per la mia esperienza le posso dire però che è difficile che il Giudice faccia pernottare i figli per 3 giorni e mezzo alla settimana con il padre e per gli altri 3 giorni e mezzo con la madre. Di solito il Giudice fa pernottare i figli pernottamente con la madre lasciando al padre il pernottamento nei finesettimana e talvolta un giorno durante la settimana. Quanto dedotto sopra credo risponda al suo quesito. L'affidamento dei minori, che nella stragrande maggioranza dei casi è condiviso, è tutt'altra cosa
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 06:36 PM - #Permalink
    Gentile Avvocato Bigi, Il mio ex vorrebbe tenere i bambini a settimane alternate o 15 giorni consecutivi.non mi ha chiesto di dividere i giorni della settimana metà per ciascuno. In questo caso quanti giudici confermerebbero tale richiesta? Ha avuto esperienze analoghe?
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 06:56 PM - #Permalink
    Non è rilevante come viene diviso il pernottamento dei bambini. A mio parere ben pochi giudici accoglierebbero tale richiesta, dato che non ritengo che sia nell'interesse dei minori. Purtroppo però non lo si può escludere a priori, dato che non c è alcuna norma che lo vieta. Nelle esperienze che ho avuto, anche se il padre chiedeva il pernottamento prevalente presso di sè dei minori, i Giudici hanno sempre deciso per un pernottamento prevalente presso la madre. Non mi è mai capitato che uno dei coniugi facesse una richiesta simile a quella del suo ex.
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Agosto 27 2015, 07:17 PM - #Permalink
    La motivazione per cui il mio ex chiede un paritario al 50% è perché i giorni in cui li tiene lui sono quasi metà mese e in più mi passa un mantenimento per i bambini. Quindi lui dice" se stanno con me quasi metà mese, a questo punto chiedo il paritario e provvedo io direttamente al loro sostentamento" D altronde quando sono lui ,lui provvede a fare la spesa ,ecc
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    enrica
    enrica
    Offline
    Mercoledì, Settembre 02 2015, 03:32 PM - #Permalink
    Buongiorno Maria Chiara, dall'esperienza che posso aver avuto sino ad oggi presso il Tribunale di Asti non penso che nessun giudice possa accogliere la richiesta di suo marito in quanto va a contrastare con gli interessi dei minori che, a parte gravi e particolari casi (che vanno valutati singolarmente), hanno la necessità di stare con la madre per la maggior parte del tempo. Diverso sarebbe se l'accordo fosse preso in maniera consensuale. Qualora avesse bisogno mi può contattare in privato. Avv.st Enrica Cerrato
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Giovedì, Settembre 03 2015, 08:58 PM - #Permalink
    Gentile Avvocato Cerrato, Quali potrebbero essere gli effetti negativi dei figli che stanno col padre a settimane alternate?
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    enrica
    enrica
    Offline
    Venerdì, Settembre 04 2015, 10:13 AM - #Permalink
    Sig.ra Maria Chiara, dipende molto dall'età dei suoi figli. Più sono piccoli e più hanno bisogno di stare con la madre, inoltre i bambini hanno bisogno di stabilità e il cambiare casa ed abitudini ogni settimana non è forse la soluzione ideale. Per questi motivi un giudice difficilmente acconsentirebbe ad una soluzione del genere a meno che non siate entrambi daccordo. Rimango adisposizione ai recapiti sotto indicati. Cordialmente Avv.st Enrica Cerrato
    La risposta � stata minimizzata Mostra
  • Miglior risposta

    Miglior risposta

    Sabato, Settembre 05 2015, 11:26 AM - #Permalink
    Purtroppo non sono totalmente d'accordo con quanto affermato . Che un affidamento condiviso con permanenza del figli in egual misura con il padre e con la madre sia deleterio per la prova nonè provato da nessuna parte. Anzi! E' fuor di dubbio che se parliamo di lattanti o di neonati che hanno stretta dipendenza con la madre (vuoi per l'allattamento, vuoi perchè sono stati prevalentemente con lei) non li si potrà far rimanere con il padre per lunghi periodi. Ma in altri casi è una opzione che merita di essere vagliata. Padre e madre hanno gli stessi diritti genitoriali, ivi ricompreso il diritto di trascorrere lo stesso periodo di tempo con i figli. Che poi, molti tribunali siano fermi ad un concetto di famiglia assolutamente anacronistico, non giustifica il doversi accontentare della situazione. Bisognerebbe semplicemente adattare l'affidamento allo stile di vita della famiglia e alle esigenze dei bambini. In questo caso mi sembra di capire che i figli trascorrono già gran parte del tempo con il padre, che ha espresso la necessità di non vedersi gravato di un ulteriore mantenimento per i figli. Quindi, piuttosto, si dovrebbe valutare la possibilità di chiedere un mantenimento per la signora, quale coniuge economicamente più debole. Cordialità avv. Laura Di Ciommo
    La risposta � stata minimizzata Mostra




La tua risposta

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

What Are Cookies

As is common practice with almost all professional websites this site uses cookies, which are tiny files that are downloaded to your computer, to improve your experience. This page describes what information they gather, how we use it and why we sometimes need to store these cookies. We will also share how you can prevent these cookies from being stored however this may downgrade or 'break' certain elements of the sites functionality.

For more general information on cookies see the Wikipedia article on HTTP Cookies...

How We Use Cookies

We use cookies for a variety of reasons detailed below. Unfortunately in most cases there are no industry standard options for disabling cookies without completely disabling the functionality and features they add to this site. It is recommended that you leave on all cookies if you are not sure whether you need them or not in case they are used to provide a service that you use.

Disabling Cookies

You can prevent the setting of cookies by adjusting the settings on your browser (see your browser Help for how to do this). Be aware that disabling cookies will affect the functionality of this and many other websites that you visit. Disabling cookies will usually result in also disabling certain functionality and features of the this site. Therefore it is recommended that you do not disable cookies.

The Cookies We Set

If you create an account with us then we will use cookies for the management of the signup process and general administration. These cookies will usually be deleted when you log out however in some cases they may remain afterwards to remember your site preferences when logged out.

We use cookies when you are logged in so that we can remember this fact. This prevents you from having to log in every single time you visit a new page. These cookies are typically removed or cleared when you log out to ensure that you can only access restricted features and areas when logged in.

This site offers newsletter or email subscription services and cookies may be used to remember if you are already registered and whether to show certain notifications which might only be valid to subscribed/unsubscribed users. 

From time to time we offer user surveys and questionnaires to provide you with interesting insights, helpful tools, or to understand our user base more accurately. These surveys may use cookies to remember who has already taken part in a survey or to provide you with accurate results after you change pages.

When you submit data to through a form such as those found on contact pages or comment forms cookies may be set to remember your user details for future correspondence.

In order to provide you with a great experience on this site we provide the functionality to set your preferences for how this site runs when you use it. In order to remember your preferences we need to set cookies so that this information can be called whenever you interact with a page is affected by your preferences.



Third Party Cookies

In some special cases we also use cookies provided by trusted third parties. The following section details which third party cookies you might encounter through this site.

This site uses Google Analytics which is one of the most widespread and trusted analytics solution on the web for helping us to understand how you use the site and ways that we can improve your experience. These cookies may track things such as how long you spend on the site and the pages that you visit so we can continue to produce engaging content.

For more information on Google Analytics cookies, see the official Google Analytics page.

From time to time we test new features and make subtle changes to the way that the site is delivered. When we are still testing new features these cookies may be used to ensure that you receive a consistent experience whilst on the site whilst ensuring we understand which optimisations our users appreciate the most.

As we sell products it's important for us to understand statistics about how many of the visitors to our site actually make a purchase and as such this is the kind of data that these cookies will track. This is important to you as it means that we can accurately make business predictions that allow us to monitor our advertising and product costs to ensure the best possible price.

The Google AdSense service we use to serve advertising uses a DoubleClick cookie to serve more relevant ads across the web and limit the number of times that a given ad is shown to you.

For more information on Google AdSense see the official Google AdSense privacy FAQ.

We use adverts to offset the costs of running this site and provide funding for further development. The behavioural advertising cookies used by this site are designed to ensure that we provide you with the most relevant adverts where possible by anonymously tracking your interests and presenting similar things that may be of interest.

In some cases we may provide you with custom content based on what you tell us about yourself either directly or indirectly by linking a social media account. These types of cookies simply allow us to provide you with content that we feel may be of interest to you.

Several partners advertise on our behalf and affiliate tracking cookies simply allow us to see if our customers have come to the site through one of our partner sites so that we can credit them appropriately and where applicable allow our affiliate partners to provide any bonus that they may provide you for making a purchase.

We also use social media buttons and/or plugins on this site that allow you to connect with your social network in various ways. For these to work the following social media sites including; Facebook, Twitter, will set cookies through our site which may be used to enhance your profile on their site or contribute to the data they hold for various purposes outlined in their respective privacy policies.



More Information

Hopefully that has clarified things for you and as was previously mentioned if there is something that you aren't sure whether you need or not it's usually safer to leave cookies enabled in case it does interact with one of the features you use on our site. However if you are still looking for more information then you can contact us through one of our preferred contact methods.

Email: meetto87@gmail.com